Ricciarelli, la storica farmacia di Urbino e sicuramente una delle più antiche d'Italia. Fondata nel 1774, appartiene ancora alla stessa famiglia di allora. I suoi eredi portano avanti con orgoglio la tradizione, preparando nel loro laboratorio i rinomati farmaci galenici.
Non posso che essere orgoglioso di essere stato scelto come partner per la realizzazione del nuovo logo che ha visto la luce dopo 3 mesi di lavoro.
L'elemento chiave utilizzato per la progettazione del pittogramma è il mortaio, utensile utilizzato tradizionalmente per la realizzazione delle galeniche. La foglia rappresenta gli elementi naturali, come droghe ed erbe officinali, impiegati per la preparazione dei medicinali. Il tutto racchiuso nel cerchio, forma geometrica che trasmette fiducia e sicurezza.
Come carattere ho scelto il Kefa Regular, un font graziato dal sapore antico che, controbilanciato alla modernità del pittogramma, permette al logo di ben rappresentare l'identità della farmacia, con radici solide nel passato ma orientata al futuro.
Il colore verde vivo, universalmente utilizzato per tutte le farmacie, aiuta l'osservatore a collocare più facilmente il brand nel suo settore di riferimento.